Integratori Per Dimagrire

Integratori per Dimagire… cosa sono?

Gli integratori per dimagrire popolano ormai gli scaffali di tutte le erboristerie, le farmacie ed i supermercati, anche se è online che si trovano i più interessanti. Non richiedono l’obbligo di ricetta medica e promettono la perdita di peso in tempi record. Ma di cosa si tratta in realtà? Sono davvero così efficaci?

Integratori naturali per dimagrire

Gli integratori per dimagrire sono dei coadiuvanti delle diete alimentari con lo scopo di migliorare la forma fisica in tempi brevi e con il minimo sforzo. Non sono dei farmaci e non richiedono alcuna prescrizione medica. La maggior parte degli integratori per dimagrire contengono dei principi attivi naturali che esercitano un effetto positivo sul peso corporeo. Tali coadiuvanti alimentari, infatti, accelerano il metabolismo, riducono l’accumulo di grassi nel tessuto adiposo, combattono la ritenzione idrica, depurano l’organismo dalle tossine e dalle scorie, favoriscono il senso di sazietà (questa caratteristica è tipica degli integratori a base di fibra), aiutano a bruciare calorie ed aumentano la massa muscolare anziché quella grassa. Tuttavia è sempre opportuno consultare il proprio medico di fiducia.

Gli integratori per dimagrire, infatti, possono avere effetti collaterali anche molto seri, interagendo con i principi attivi contenuti nei farmaci da banco.

Integratori per dimagrire: sono efficaci davvero?

L’efficacia degli integratori per dimagrire dipende sostanzialmente dallo stile di vita della persona, da una dieta equilibrata e sana, associata ad una regolare attività fisica.

La composizione naturale di molti prodotti, non li rende anche sicuri per la salute. L’uso sconsiderato ed ingiustificato di tali integratori alimentari può avere degli effetti collaterali. I prodotti a base di efedrina, ad esempio, possono causare problemi cardiovascolari ed aumento della pressione sanguigna, esponendo il soggetto a possibili infarti ed ictus. Un’assunzione prolungata degli integratori alimentari può generare problemi gastrici ed intestinali. Tè verde e caffeina, invece, sono i maggiori responsabili di insonnia, nervosismo, aumento dei battiti cardiaci, ipertensione ed anemia nei bambini. Alla luce di tali informazioni, è stato imposto l’obbligo di una corretta etichettatura su tutti i prodotti. È opportuno inoltre evitare il sovradosaggio e diffidare dai messaggi pubblicitari che assicurano risultati miracolosi in poche settimane.

Non esiste infatti alcun integratore alimentare che da solo riesca a far perdere chili in eccesso. Per raggiungere il peso ideale è necessario condurre una vita sana, ridurre le porzioni abbondanti di cibo e dolciumi, seguire una dieta ipocalorica nonché muoversi di più.